Norme di stampa

 

Biologia Marina Mediterranea (ISSN1123-4245) è la rivista ufficiale della Società Italiana di Biologia Marina in cui sono pubblicati gli atti di congressi, simposi, ecc. organizzati dalla SIBM o con la collaborazione della SIBM. I contributi devono rispettare le seguenti norme di stampa.

 

SPAZIO A DISPOSIZIONE

Le pagine a disposizione sono 4 per le comunicazioni e 2 per i poster comprese eventuali figure e tabelle. Le relazioni e gli interventi programmati possono occupare fino ad un massimo di 10-15 pagine.

 

ORGANIZZAZIONE DEL TESTO

Il layout di pagina deve essere impostato con margine destro 4 cm, sinistro 4 cm, superiore 5 cm e inferiore 4,75 cm. Carattere TIMES NEW ROMAN interlinea SINGOLA

- AUTORI (Times New Roman 10, maiuscoletto) Il Cognome dell'Autore per esteso deve essere preceduto dall'iniziale del nome.

- ENTE DI APPARTENENZA (Times New Roman 8) Nel caso in cui gli autori afferiscano a diversi enti solo il primo deve essere indicato per esteso con l'indirizzo, per gli altri si può utilizzare l'acronimo (es. DISTAV, Università di Genova) o l'abbreviazione (es. Dip. Biologia). E’ necessario indicare l’indirizzo e-mail dell’Autore referente.

- TITOLO (maiuscolo) Il titolo deve essere bilingue, il primo titolo in Times New Roman 11,5 ed il secondo titolo in Times New Roman 11 corsivo. Per le specie meno note, se nel titolo compare il nome specifico includere, il gruppo tassonomico al quale la specie appartiene.

- ABSTRACT (Times New Roman 8,5 corsivo, sempre in lingua inglese) Deve indicare quali sono i principali argomenti trattati nel lavoro e deve essere comprensibile anche ai non specialisti dell'argomento.

- KEY-WORDS (Times New Roman 8,5 corsivo) Non più di cinque, in inglese, devono essere quelle previste dal thesaurus ASFA (consultare il sito http://www4.fao.org/asfa/asfa.htm).

- INTRODUZIONE (Times New Roman 10,5) Deve obbligatoriamente indicare lo scopo del lavoro (obiettivo/i) e la letteratura nazionale ed internazionale di riferimento.

- MATERIALI E METODI (Times New Roman 10,5) Devono obbligatoriamente indicare i piani sperimentali di campionamento, il numero di campioni, ecc.. per la valutazione del lavoro effettuato, oltre alla metodologia di analisi.

- RISULTATI (Times New Roman 10,5) Devono essere evidenziati i risultati sperimentali ottenuti. Solo nel caso in cui siano strettamente necessarie alla comprensione del testo si possono inserire nello spazio tabelle e/o figure. Si ricorda che le figure e le tabelle sono numerate con numero arabo progressivo (Fig. 1, Fig. 2, Tab. 1, Tab. 2) e che devono essere corredate da una didascalia bilingue che va posta sopra le tabelle e sotto le figure. Per una migliore resa delle figure si consiglia di inviare le immagini anche ad alta definizione in un file separato.

- CONCLUSIONI (Times New Roman 10,5) Devono dare risposte agli obiettivi e sintetizzare in poche frasi le conclusioni significative del lavoro. È necessario, inoltre, un confronto con la letteratura scientifica.

- BIBLIOGRAFIA (Times New Roman 9 – per i poster massimo 8 lavori) I riferimenti bibliografici devono essere ordinati alfabeticamente. In bibliografia devono comparire esclusivamente le citazioni contenute nel testo. Gli abstracts non vanno citati. Seguire con grande attenzione l'esempio (attenzione soprattutto all'uso del corsivo).

 

Esempi di citazioni

Citazione di un articolo di una rivista

CAVALIERE A. (1963) - Studi sulla biologia e pesca di Xiphias gladius L. Nota II. Boll. Pesca Piscic. Idrobiol., 18 (2): 143-170.

Citazione di un libro

ARTHUR W. (1987) - The niche in competition and evolution. Wiley and Sons, Chichester: 175 pp.

Citazione di una parte di un libro

GARAY I., NATAF L. (1982) - Microarthropods as indicators of human trampling in suburban forests. In: Bornkamm R., Lee J.A., Seaward M.R.D. (eds), Urban Ecology. Blackwell Scientific Pubblications, Oxford: 201-207.

 

Se si desidera si può inserire una nota di ringraziamento e/o sul finanziamento della ricerca (Times New Roman 8,5)

Si ricorda che la prima volta che si cita una specie è necessario indicare il nome scientifico con Autore ed anno.

Si precisa che, se il testo viene scritto in italiano, abstract e key-words devono essere scritti comunque solo in lingua inglese.

 

Norme di stampa degli Atti della Società Italiana di Biologia Marina

a cura della Redazione

c/o DISTAV, Università di Genova

Viale Benedetto XV, 3 -16132 GENOVA

Tel e fax 010-357888 - e-mail: sibmzool@unige.it

skype: sibm2011

 

(Pagina aggiornata il 23/07/2014)

Le fotografie presenti nel sito sono state gentilmente concesse dal  Prof. R.Pronzato.